Asset Publisher

null Fatto in Toscana 2019: vincono Linea Uno e Tv1
29 mag 2020

Fatto in Toscana 2019: vincono Linea Uno e Tv1

Sono due le trasmissioni vincitrici del concorso "Fatto in Toscana", promosso come ogni anno dal Corecom Toscana. Ad aggiudicarsi ex-equo il premio di 6mila euro lordi sono “L’insolita Castiglion Fiorentino” di Linea Uno e “Medici in famiglia 2019” di Tv1 con il punteggio complessivo di 356 punti. Al concorso hanno partecipato otto emittenti televisive con loro produzioni originali.

A stabilire i vincitori è stata la commissione di valutazione, composta da Massimo Sandrelli, componente Corecom Toscana, Nicola La Sala, funzionario Agcom, Adam Melanenko, Alice Calamandrei e Bintu Mia Diop, in rappresentanza del Parlamento regionale degli studenti.

---------------
Queste le motivazioni espresse per le due vincitrici:

“L’insolita Castiglion Fiorentino” di Linea Uno
La trasmissione presenta, con uno stile comunicativo particolarmente efficace e coinvolgente, luoghi della provincia aretina attraverso un racconto storico-culturale approfondito ma non pedante. Il taglio è divulgativo, la qualità complessiva di ottimo livello, con l’utilizzo di droni e di un commento musicale che dona vivacità alla trasmissione. La divisione in brevi pillole consente una fruizione agevole e un utilizzo anche in chiave di promozione del territorio, anche grazie alla traduzione in inglese di alcuni brani, utile agli operatori turistici e alle amministrazioni locali. Anche lo stile di conduzione contribuisce a rendere riuscita la trasmissione e a dare un tocco di freschezza e familiarità.

“Medici in famiglia 2019” di Tv1
Format decisamente più tradizionale e statico, condotto interamente in studio, “Medici in famiglia” rappresenta la tipica trasmissione di servizio, capace di approfondire una materia delicata e molto seguita dal pubblico televisivo come la salute pubblica. Attraverso la presenza e il collegamento con diversi medici specializzati in varie patologie, si offrono al telespettatore focus tematici con un linguaggio semplice e accessibile a un pubblico ampio. Per il territorio della provincia aretina, questa trasmissione rappresenta un appuntamento fisso con le figure mediche più popolari della zona, e lo fa con uno stile sobrio e, per questo, particolarmente apprezzato.